Little Thoughts: recensione di Roberto Bonfanti

Lo scrittore Roberto Bonfanti, nel suo blog letterario “Chiacchiere e distintivo” recensisce il volume di short stories “Little Thoughts”.

Belle parole e citazioni dei brani più incisivi per un giudizio positivo verso il pubblico!

Ringrazio Roberto per l’attestato di stima e lo spazio che ha riservato a questo piccolo volume sperimentale (un po’ prosa, un po’ poesia) nel suo blog ❤

Loriana Lucciarini

Roberto Bonfanti: «Pennellate tracciate in un flusso di auto-coscienza, preludio di possibili riletture e approfondimenti»

Un libro particolare, fin dalla scelta stilistica e grafica, pensieri vergati con grafie differenti su pagine a quadretti, quasi un quaderno di appunti dove fissare idee e impressioni per non dimenticarle, per riprenderle e svilupparle.

È proprio questa l’impressione che ho avuto leggendo “Little Thoughts”, letteralmente “Piccoli pensieri”, di aver di fronte un note-book di immagini, sensazioni, scritte in libertà; un catalogo di pennellate tracciate in un flusso di auto-coscienza, preludio di possibili riletture e approfondimenti.

I temi sono vari, dall’amore all’amicizia, dalle riflessioni sull’esistenza all’imperativo “dovere di vivere”, dal ricordo all’aforismare sul quotidiano. Alcuni brani sembrano incipit o frammenti di storie da scrivere, nessuno lascia indifferenti, si empatizza facilmente con la scrittura chiara e diretta di Loriana Lucciarini, autrice di questa bella sperimentazione che si può leggere tutta in fila o saltando qua e là fra le pagine, talvolta apprezzando la poesia, altre volte la profondità di pensiero.

Riporto qualche scheggia che mi ha colpito particolarmente:

“Era poco lo spazio che ci divideva,
eppure tanta distanza e tanta
solitudine lo riempiva. Sarebbe bastato
davvero poco per dissolverla, ma non
siamo stati capaci e ci siamo ritrovati
ad arrancare nella notte più buia e
dolorosa di questa nostra storia
d’amore.”

“Lei,
andava e veniva,
come la marea.
E ogni volta mi lasciava lì,
esanime, come un naufrago.”

“Si diventa estranei in un
attimo, basta varcare
la soglia del  «noi»
per chiudersi nel
«me»”

Questa recensione ti è piaciuta? Sei interessato alla lettura di questo volume? Acquistalo qui

Annunci

Il Commento dei lettori…

Ho letto entrambi i libri (“I legami sottili dell’anima” e “Little thougs”, ndr): poesie che entrano nell’anima ,davvero stupende ed intense sembrano farfalle ,ed altrettanto intensi i pensieri di Little Thoughts . Complimenti davvero ,sapevo che mi sarebbero piaciuti . Aspetto davvero con ansia di leggere il tuo ultimo romanzo! [Isabella Garavina, commento a “I legami sottili dell’anima”]

Little Thoughts, in buona compagnia, viaggia verso i lettori!

isabella

“Little Thoughts, short stories”, il mio instant book con mix tra prosa e poesia pubblicato con ilmiolibro.it, viaggia verso nuovi lettori. Questa volta il pacchetto è doppio: contiene anche una copia di “I legami sottili dell’anima”, mia silloge poetica pubblicata nel 2013 con ilmiolibro.it.

Entrambi i volumi, dedicati e autografati di mio pugno sono partiti e arrivati presto a destinazione dalla cara lettrice Isabella.

Isa, ti auguro buona lettura e spero di riuscire a farti emozionare! ❤

Loriana Lucciarini


Il commento dei lettori:

Molto bella e originale la presentazione delle Odi scritte da Loriana, bellissime le parole contenute nelle poesie, ricche di attimi di vita, parole che colpiscono e ti rimangono dentro come “Li vivevamo estranei al dopo, nell’oblio del passato e senza immagini di futuro.” Complimenti, bravissima! [Elio Emilio Senesi, commento a Little Thoughts]

[leggi altri commenti e recensioni qui]

Acquista “Little Thoughts/short stories” qui

Acquista “I legami sottili dell’anima” qui